Teatro: sold out a Mosca per lo spettacolo “Essere Leonardo da Vinci”

Massimiliano Finazzer Flory interpreta Leonardo da Vinci.

Massimiliano Finazzer Flory interpreta Leonardo da Vinci.

: Istituto italiano di cultura di Mosca
“L’intervista impossibile” con il genio toscano, promossa dall’Istituto italiano di cultura, è stata portata in scena dall’attore e regista Massimiliano Finazzer Flory

Coda alla cassa e posti esauriti in sala. È stato un vero successo lo spettacolo “Essere Leonardo da Vinci. Intervista Impossibile”, portato in scena dall’attore e regista Massimiliano Finazzer Flory al teatro “Na Strastnom” di Mosca. La rappresentazione, promossa dall’Istituto italiano di cultura di Mosca, ha fatto rivivere il genio toscano, portandolo davanti ai “microfoni” di una intervista per l’appunto impossibile. Conversando con Inna Bazhenova, direttrice di The art Newspaper Russia, alla sua prima esperienza su un palco, Finazzer Flory ha ripercorso la filosofia del genio del Rinascimento, parlando di arte e di scienza, del senso della vita fino al mistero della Gioconda.

Attore, drammaturgo e regista teatrale, Massimiliano Finazzer Flory nella sua carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti come il Premio Cenacolo, l'Ambrogino d'Oro e il Paul Harris Fellow del Rotary International. 

“Essere Leonardo da Vinci” verrà riproposto il 21 marzo all'Ermitage di San Pietroburgo.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più