Incontro Papa-Kirill, il Cremlino: "Apprezziamo molto la decisione"

Il portavoce di Putin, Dmitrij Peskov: "Contiamo che questo incontro avvenga con successo"

Dopo anni di attesa, Papa Francesco e il Patriarca Kirill si incontreranno a Cuba in un faccia a faccia storico, il 12 febbraio. Parole di plauso arrivano da Mosca, dove il Cremlino ha dimostrato di “apprezzare molto” la decisione dei due leader religiosi.

“Si tratta di un passo reciproco, l’uno verso l’altro e naturalmente, come tutti, noi contiamo che questo incontro avvenga con successo. Noi apprezziamo molto lo stesso fatto che i due leader ecclesiastici siano pronti a tale incontro”, ha commentato il portavoce del Presidente Vladimir Putin, Dmitrij Peskov, così come riportano le agenzie di stampa russe.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta