Terrorismo, l'appello ai turisti russi in Turchia: "Maggiore attenzione"

L'invito è arrivato dall'Agenzia federale russa per il Turismo, secondo la quale l'Is sarebbe pronta a prendere in ostaggio cittadini russi che soggiornano in Turchia

Rosturizm invita i cittadini russi presenti in Turchia ad aumentare le misure di sicurezza. Secondo l’Agenzia federale russa per il Turismo, infatti, sarebbero giunte delle informazioni che parlano della possibilità da parte dell’Is di prendere ostaggi russi.

“L'Agenzia Federale per il Turismo informa che, secondo le autorità competenti, i leader del gruppo di terrorismo internazionale progettano di prendere cittadini della Federazione russa che soggiornano nella Repubblica di Turchia in ostaggi”, si legge in una nota di Rosturizm.

“A questo proposito chiediamo a tutti i singoli turisti che viaggiano in Turchia di prendere tutte le misure possibili per garantire la propria sicurezza”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta