Firmato un accordo per il riconoscimento dei diplomi tra Italia e Russia

Secondo il Ministero russo dell’Istruzione, il documento vuole essere un ulteriore stimolo per i giovani che scelgono di studiare all'estero

Russia e Italia hanno siglato un accordo intergovernativo sul reciproco riconoscimento dei diplomi. Lo riferisce il servizio stampa del Ministero russo dell’Istruzione. “Si tratta di un passo che vuole essere un ulteriore stimolo per i giovani italiani che scelgono di studiare in Russia”.

Attualmente sono circa 5.500 gli studenti dell’Europa occidentale che decidono di studiare in università russe, di cui oltre mille provengono dall’Italia. Allo stesso tempo, hanno fatto notare dal Ministero, il Belpaese è una destinazione molto gettonata fra i ragazzi russi che vogliono studiare all’estero.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta