Rinnovo sanzioni, se ne discute al vertice dei leader europei

L'incontro è fissato per giovedì e venerdì prossimi. Secondo Federica Mogherini "non ci saranno grossi problemi" sul rinnovo per sei mesi

Il rinnovo delle sanzioni economiche alla Russia, in scadenza il 31 dicembre 2015, sarà discusso giovedì e venerdì prossimi al tavolo del vertice dei leader europei. Lo ha annunciato l'Alto rappresentante per la politica estera e la difesa della Ue, Federica Mogherini. 

Dopo la richiesta da parte dell'Italia di avviare un dibattito politico prima di dare il via libera al prolungamento del pacchetto di misure economiche contro la Russia, il tema è stato messo nell’agenda del vertice dei capi di Stato e di governo di questa settimana. Secondo il capo della diplomazia europea Mogherini comunque non ci saranno “grossi problemi” sul rinnovo per sei mesi delle sanzioni.

"La questione sarà posta al Consiglio europeo che avrà luogo a fine settimana, come è sempre accaduto per le sanzioni contro la Russia”, ha detto Mogherini al suo arrivo alla riunione dei ministri degli Esteri Ue a Bruxelles.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta