Esplosione nel centro di Mosca, sale a cinque il numero di feriti

La deflagrazione è avvenuta vicino a una fermata del bus in via Pokrovka. Non si esclude che possa essere stato un atto di teppismo

È salito a cinque il numero di persone rimaste ferite in un’esplosione avvenuta ieri sera, 7 dicembre, nel cuore di Mosca, vicino a una fermata del bus, in via Pokrovka, a pochi chilometri dal Cremlino. Lo fa sapere l’ufficio stampa del dipartimento di Sanità pubblica di Mosca, così come si legge su Ria Novosti

Inizialmente si parlava di quattro feriti. Una delle persone coinvolte ha rifiutato l’intervento dei medici, mentre gli altri feriti sono stati portati in ospedale. “La situazione delle persone ricoverate è stabile e non è grave”, si legge su Ria Novosti

Secondo quanto riportato dal Ministero degli Affari interni, si è trattato probabilmente di un ordigno artigianale. Non si esclude che possa essere stato un atto di teppismo.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta