Tensione Russia-Turchia, i ministri degli Esteri a colloquio

Lavrov e Cavusoglu si incontreranno fra il 3 e il 4 dicembre durante la Conferenza ministeriale dell’Osce

I ministri degli Esteri di Russia e Turchia si riuniranno la settimana prossima a Belgrado per cercare di allentare la tensione che si è venuta a creare tra i due paesi dopo l’abbattimento, da parte dell’aviazione militare turca, di un jet russo sul confine turco-siriano. Uno dei due piloti a bordo del jet russo è morto. 

Il faccia a faccia dovrebbe svolgersi fra il 3 e il 4 dicembre durante la Conferenza ministeriale dell’Osce, alla quale prendono parte entrambi i paesi. 

Il ministro turco per gli Affari Europei Volkan Bozkir ha annunciato oggi alla stampa che la riunione tra Sergei Lavrov e il titolare degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu “è in fase di preparazione”. La notizia è stata confermata anche da fonti diplomatiche citate dall’agenzia Anadolu

Cavusoglu ieri ha chiamato al telefono Lavrov per esprimere le proprie condoglianze dopo quanto accaduto nei cieli al confine tra Siria e Turchia. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta