Un nuovo simbolo di pace

Il portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un disegno inviatole “da un italiano”. La vignetta, che fonde la tragedia degli attentati di Parigi e dell’aereo russo A321, è accompagnata dalla scritta “solidarietà”
 

Вот это мне сейчас прислал незнакомец из Италии с единственным словом в подписи "Solidarietà"Спасибо.

Posted by Мария Захарова on 17 ноября 2015 г.

 

Un solo simbolo. Una sola parola: solidarietà. Sul profilo Facebook di Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, è appena apparsa una vignetta che va al di là di qualsiasi discorso. E invita alla riflessione. “Questa vignetta mi è appena stata inviata da un italiano che non conosco - scrive Zakharova sul suo profilo -. Era accompagnata dalla parola ‘solidarietà’ (scritta in italiano, ndr). Grazie”. 

Il disegno, che in pochissimi minuti ha ottenuto migliaia di like e centinaia di condivisioni, rappresenta il simbolo della pace con, sullo sfondo, i colori bianco, blu e rosso: gli stessi della bandiera francese e di quella russa. Al posto della Torre Eiffel, utilizzata in questi giorni di lutto dopo gli attentati di Parigi, l’aereo russo precipitato sul Sinai, la cui forma stilizzata ricorda in maniera precisa il monumento di Parigi. 

La vignetta è stata realizzata proprio nel giorno in cui i servizi segreti russi hanno annunciato che l’Airbus-321, a bordo del quale viaggiavano 224 persone, è stato abbattuto da un attentato terroristico.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta