Rosneft, Sechin: “Investiremo oltre 20 miliardi di euro l’anno nel mondo”

Lo ha dichiarato il numero uno di Rosneft al Forum Eurasiatico di Verona, dove è stato siglato un memorandum con Pirelli e Synthos

“Abbiamo in previsione investimenti nel mondo per 22-23 miliardi di euro l’anno, nel biennio 2017-2018. I settori maggiormente interessati saranno quelli della meccanica e dell’industria petrolchimica”. Lo ha detto oggi al Forum Eurasiatico di Verona il presidente del Management Board di Rosneft, Igor Sechin.

Oggi al Forum Eurasiatico Pirelli, Rosneft e Synthos hanno siglato un Memorandum of understanding relativo ai positivi risultati dello studio di fattibilità iniziato in aprile e alla futura cooperazione nello sviluppo di un progetto per la costruzione di un impianto di gomma sintetica in Nakhodka. Pirelli diventerebbe così il cliente chiave per la gomma sintetica, come indicato nell'intesa siglata con Rosneft nel 2014. Per Sechin: “In futuro saremo grado di fornire i mercati asiatici e della Cina di pneumatici, grazie a una piattaforma tecnologica e produttiva all'avanguardia realizzata per supportare lo sviluppo dei cluster automotive e petrolchimico nell'estremo oriente russo. In particolare – ha proseguito Sechin - l'accordo che abbiamo firmato con due riconosciuti leader a livello mondiale nella tecnologia di fascia alta per la gomma sintetica e produzione di pneumatici, ci permetterà non solo di costruire impianti più avanzati nell'ambito della gomma sintetica - come parte del nostro progetto Fepco in Nakhodka - ma anche, in futuro, di essere in grado di fornire i mercati dell’area”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta