Letteratura: Otroshenko e Vodolazkin incontrano il pubblico a Milano

Evgeny Vodolazkin

Evgeny Vodolazkin

Russia Expo 2015
I due scrittori russi saranno i protagonisti del week end letterario organizzato nel Padiglione Russia dell'Expo il 26 e 27 settembre 2015

Sarà un weekend dedicato alla letteratura russa contemporanea quello del 26 e 27 settembre 2015 al Padiglione Russia, organizzato nell'ambito delle Giornate della cultura russa a Milano.

La rassegna letteraria sarà inaugurata il 26 settembre alle 15 con il romanziere e narratore Vladislav Otroshenko. Nella sala conferenze al primo piano del Padiglione Russia l'autore presenterà il suo libro: "Didascalie a foto d'epoca", Voland, Roma, 2004; e "Testimonianze Inattendibili", Voland, Roma, 1997.

Vladislav Otroshenko ha rappresentato la Russia più di una volta in importanti forum di settore, tra cui il Convegno internazionale “Post­scripta: incontri possibili e impossibili tra culture” a Bologna nel 2003 e il Festival Russo a Roma nel 2004. Ha tenuto lezioni di letteratura alle università François Rabelais a Tours, in Francia, Tor Vergata di Roma, Cà Foscari di Venezia, e in quelle di Bologna e Pisa. Nel 2004 Vladislav Otroshenko è stato insignito di uno tra i più prestigiosi premi letterari italiani, il “Grinzane Cavour”. Le opere dello scrittore sono tradotte e pubblicate in Italia, Austria, Ungheria, Serbia, Slovacchia, Lituania, Estonia, Cina e Stati Uniti.

Vladislav Otroshenko (Foto: Russia Expo 2015)

Domenica 27 settembre sarà la volta di Evgeny Vodolazkin. Nella sala conferenze alle 15 lo scrittore presenterà il suo libro "Lauro", con il quale ha vinto il Premio letterario nazionale russo "Il Grande Libro" nel 2013.

Dottore in Filologia con una tesi dal titolo “La storia del mondo nella letteratura dell'antica Russia”, già nel 2010 era entrato nella rosa dei candidati al premio "Il Grande Libro" con il suo romanzo pubblicato nel 2009 "Solovyev e Larionov". Evgeny Vodolazkin è tra gli autori della serie “Biblioteca della letteratura dell'antica Russia” e contribuisce costantemente con articoli ai lavori annuali del Dipartimento dell'antica letteratura russa dell'Accademia russa delle scienze di San Pietroburgo e alla rivista "Letteratura Russa", primo ed unico periodico del Paese dedicato alla storia della letteratura russa in tutte le fasi del suo sviluppo. Ha tenuto conferenze presso le università di San Pietroburgo e Monaco di Baviera.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta