Mikhalkov scelto per rappresentare la Russia agli Oscar

Parteciperà alla prossima edizione dell'Academy Award con il film “Solnechny Udar": "Grato ai miei colleghi per aver creduto in questo mio lavoro"

“Solnechny Udar" (Sunstroke) di Nikita Mikhalkov rappresenterà la Russia nella prossima edizione degli Oscar, nella sezione miglior film in lingua straniera.

La pellicola è basata sui lavori dell’autore russo, vincitore del Premio Nobel, Ivan Bunin. Il film era stato concepito dal regista nei primi anni Ottanta, ma Mikhalkov ha iniziato a scrivere la sceneggiatura solo nel 2010. Il film è stato premiato in Crimea il 4 ottobre scorso prima della distribuzione su scala nazionale. “Sono molto grato ai miei colleghi per aver creduto così tanto in questo lavoro”, ha dichiarato il regista. “Per quanto riguarda le possibilità, non ne vedo molte. Non posso far altro che essere molto grato per questa opportunità. Spero che questo lavoro impressioni i colleghi dell’Oscar academy”.

In passato Mikhalkov aveva vinto un Oscar come Miglior Film Straniero con i film “Sole ingannatore” (1995) e “Urga - Territorio d’amore” (1993). 

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta