Giornate della cultura russa a Milano, arriva il gruppo di ballo “Igor Moiseev”

Lo spettacolo si svolgerà il 27 settembre 2015 e fa parte della grande manifestazione volta a far conoscere l'arte e la tradizione dell'est in Italia

Domenica 27 settembre alle 19:00 l'Open Air Theatre all'Esposizione Universale 2015 a Milano ospiterà il Balletto di Stato Accademico di Danza Popolare “Igor Moiseev”, conosciuto in tutto il mondo come Balletto “Igor Moiseev”. Lo spettacolo è supportato dal Fondo di beneficenza "Arte, Scienza e Sport" di Alisher Usmanov e si svolge nell'ambito delle Giornate della Cultura Russa a Milano.

Le Giornate della cultura russa a Milano, in programma dal 24 al 29 settembre 2015 al Padiglione Russia in occasione di Expo Milano 2015, sono una grande manifestazione che comprende diversi eventi di matrice culturale volti a raccontare le tradizioni e la cultura dei popoli della Russia e delineare un'immagine moderna di questo Paese.

Il balletto di Igor Moiseev è uno degli esempi più brillanti della cultura coreografica russa e da 78 anni rappresenta al massimo livello la Russia in tutto il mondo. Il celebre corpo di ballo presenterà a Milano “I classici di Igor Moiseev", un programma speciale che include opere famosissime, come la danza russa "Estate", il ballo Kalmyk, la suite moldava "Zhok", la danza degli zingari di Bessarabia, la tarantella siciliana, la suite marinaresca “Yablochko” e altre ancora.

“La creatività del gruppo non necessita di commenti e non ha bisogno di traduttori, perché la coreografia di Igor Moiseev parla con un linguaggio semplice e comprensibile a tutti i popoli del nostro pianeta: il linguaggio della bellezza, della pace e della bontà. Rappresentare la Russia a livello internazionale è sempre un'enorme gioia, ma anche una grande responsabilità. Aspettiamo con impazienza questo nuovo incontro con l'Italia e con i visitatori e ospiti di Expo” ­ dichiara Elena Shcherbakova, direttore artistico del Balletto “Igor Moiseev”.

La conservazione dei valori storici e culturali e lo sviluppo culturale della Federazione russa è una delle priorità del Fondo di beneficenza "Arte, Scienza e Sport" di Alisher Usmanov. Tra gli obiettivi principali del fondo troviamo architettura, letteratura, musica, danza e pittura. Il Fondo di beneficenza "Arte, Scienza e Sport" supporta teatri, musei o gruppi di artisti. Sin dal 2006 è ormai partner istituzionale del Balletto di Stato Accademico di Danza Popolare "Igor Moiseev", supportando ogni loro spettacolo.

L'ingresso allo spettacolo è libero.  

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta