Spettacoli, il gruppo russo Serebro per la prima volta a Milano

Le tre giovani cantanti pop si esibiranno il 30 settembre 2015 a conclusione delle Giornate della Cultura Russa

A chiusura delle Giornate della Cultura Russa, che inizieranno il 25 settembre 2015 con un calendario d’incontri, performance e arte, Milano ospiterà il primo live delle Serebro, evento che si colloca al termine della Milano Fashion Week #MFW.

Dalla Russia con amore, Olga, Daria e Polina arrivano in Italia per una data molto speciale: il 30 settembre saranno sul palco del Fabrique, locale che ha visto le esibizioni degli artisti più importanti, non solo della nostra Penisola ma soprattutto del panorama internazionale. Una serata ad alto tasso di beat, organizzata dalla Fondazione Internazionale Accademia Arco a favore del Padiglione della Federazione Russa.

Le tre ragazze russe sono un vero ciclone di melodie electro pop e sensualità. Ormai note al pubblico internazionale per la loro hit Mi Mi Mi, disco di platino in Italia e d’oro in Olanda, e prima ancora con Mama Lover, scatenate sulla macchina più invidiata e copiata del mondo, sono state le prime a girare un video davvero on the road. Olga, Daria e Polina tornano alla ribalta con il nuovo singolo Kiss già premiato come Canzone dell’Estate 2015 al Coca-Cola Summer Festival.

“Abbiamo scelto il nuovo polo d’intrattenimento della scena milanese per ospitare il trio musicale delle Serebro, che si esibirà in una performance a celebrazione delle collaborazioni messe in atto tra Russia e Italia, - ha dichiarato il Presidente della Fondazione, Larissa Anisimova –, dando così luogo a un’occasione durante la quale un giovane pubblico cosmopolita potrà intrattenersi sulle note del più amato e rinomato gruppo russo del momento.”

La Fondazione, il cui obiettivo e scopo sociale è promuovere la ricerca e la diffusione delle Culture europea e asiatica, da anni si impegna nell’organizzazione di eventi culturali, in un contesto di relazioni bilaterali fra Italia e Russia, per i quali ha ricevuto i più alti meriti tra cui la Medaglia Pushkin conferitale dal Presidente Vladimir Putin.  Nell’ambito della manifestazione anche un progetto dedicato alla danza classica, tra i fiori all’occhiello della cultura russa: i ballerini della Bolshoj Ballet Academy saranno a disposizione per alcune master class all’interno del Padiglione russo, così da potersi confrontare con danzatori provenienti da ogni parte del Mondo.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta