Arte, un pizzico d'Italia nella mostra “Carpe diem” di Chelnokov a Mosca

Verrà inaugurata il 3 settembre nella capitale russa. Tra le fotografie esposte ci saranno anche ritratti di Venezia, Genova, Firenze e altri luoghi del Belpaese

Ci sarà anche l’Italia nella mostra “Carpe diem”, dedicata al fotografo e viaggiatore Serghey Chelnokov (1861-1921), che verrà inaugurata il 3 settembre 2015 al Museo di Mosca: l’esposizione raccoglie infatti le immagini di Chelnokov che, oltre a immortalare diverse città russe ed europee, ha fermato su rullino anche Venezia, Genova, Firenze e altri luoghi del Belpaese.

Nel 2016 la mostra, organizzata in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Mosca, sarà allestita in Italia.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta