Open Innovation, l’uomo e la tecnologia. Ecco come sarà la nuova edizione del forum di Mosca

Considerato il più importante evento nel campo dell’imprenditorialità tecnologica e dello sviluppo dell’innovazione in Russia, l’evento quest’anno sarà dedicato alla vita umana e si svolgerà dal 28 ottobre al 1° novembre 2015 al VDNKh della capitale russa

L'evento ospita ogni anno circa quattromila partecipanti (Foto: Tass)

Il Forum "Open innovation" si svolgerà a Mosca per la quarta volta. Normalmente questo evento, organizzato dal governo russo, ospita dai tremila ai quattromila partecipanti. Il Forum quest'anno ospiterà un congresso internazionale di cinque giorni e la mostra “Show delle tecnologie”, aperta al grande pubblico.

Il tema principale della nuova edizione sarà “L’umanità al centro della rivoluzione tecnologica”. Ciascuno dei cinque giorni dell'evento sarà dedicato a una sfera della vita, che si dimostra in continua evoluzione sotto l'influenza della rivoluzione tecnologica: la produttività, l’ambiente, l’istruzione, la salute e l’industria dell’intrattenimento.

Quest'anno le "open innovations" faranno del forum un evento “senza cravatta” e scommetteranno su vivaci formati interattivi: interviste pubbliche, dibattiti, presentazioni, conferenze, master class, workshop e tavole rotonde.

Circa 200 espositori, dalle più grandi multinazionali alle giovani start-up, presenteranno le proprie innovazioni tecnologiche nel corso dello “Show tecnologico”.

In base a quanto riferisce Arkady Dvorkovich, vice presidente del Governo russo e capo del Comitato Organizzativo del Forum, "quest'anno il forum, per la prima volta, sarà realmente aperto a tutti. La mostra sarà visitabile da tutti, senza accrediti speciali: sarà sufficiente acquistare il biglietto. L'evento costituirà un momento cruciale di questo ottobre moscovita e sarà una piattaforma operativa di comunicazione per tutti coloro che si occupano di innovazione in diversi settori: dai giochi per computer fino alla ricerca medica ufficiale e alla robotica".

I co-organizzatori dell'evento sono: il Governatorato della città di Mosca, la società russa per le nanotecnologie “RUSNANO”, la Russian venture company, la fondazione “Skolkovo”, la Vnesheconombank e la Fondazione per il sostegno allo sviluppo delle piccole imprese innovative in ambito scientifico e tecnico.

All'evento parteciperanno: membri del governo russo, capi di governo stranieri, rappresentanti delle più grandi multinazionali e businessman russi.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta