Calcio, lo Zenit vince la Supercoppa ai rigori

La squadra di San Pietroburgo supera 5-3 la Lokomotiv Mosca, dopo l'1-1 dei 120’ e i supplementari che si chiudono con un nulla di fatto

Lo Zenit San Pietroburgo campione di Russia. Per la terza volta nella storia, la squadra di Villas Boas ha portato a casa la Supercoppa di Russia, vincendo contro la Lokomotiv Mosca 5-3. 

La partita al 90’ si è chiusa 1-1, con il goal dello Zenit arrivato a sette minuti dalla fine. Inutili i supplementari. 

Decisivo il rigore di Domenico Criscito, che aggiudica la vittoria dopo le reti di Hulk, Witsel e Ansaldi. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta