Fitch conferma rating BBB-

L'agenzia internazionale conferma il rating della Russia e l'outlook negativo. Previsioni “non obiettive” secondo il vice presidente del Comitato parlamentare russo, Mikhail Emelyanov

L’agenzia internazionale Fitch ha mantenuto il rating della Russia a BBB- con outlook negativo. Secondo l’agenzia, infatti, l’economia russa ha subito una contrazione del 2,2 per cento nei primi sei mesi del 2015, mentre il prodotto interno lordo dovrebbe crescere dell’un per cento nel 2016. 

Dure le critiche da parte del vice presidente del Comitato parlamentare russo, Mikhail Emelyanov: “Le azioni dell’agenzia sono prevenute, politicamente tendenziose e tese a isolare la Russia da fonti di capitali esterne”. Secondo il parlamentare russo, i rating dati in precedenza da Fitch non sono comunque riusciti a influenzare in maniera significativa e negativa la performance economica del paese.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta