Expo blindata aspetta l'arrivo di Putin

Il Presidente russo incontrerà il premier Matteo Renzi prima di spostarsi a Roma, dove vedrà Mattarella e il Papa

(Foto: Reuters)

Expo blindata per l’arrivo del Presidente russo Vladimir Putin. Fin dalle prime ore del mattino, all’Esposizione Universale di Milano sono state alzate le misure di sicurezza per ricevere il numero uno del Cremlino, che incontrerà il premier italiano Matteo Renzi. In visita per la Giornata Nazionale della Russia, Putin visiterà il padiglione russo e quello italiano. 

Dopo l’alzabandiera e il discorso ufficiale previsto per le 10.45, il Presidente sarà accolto all’interno del Padiglione Russo. 

Putin e Renzi incontreranno poi la stampa verso le ore 13. 

Successivamente Putin si sposterà a Roma per incontrare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e, verso le 18.30, Papa Bergoglio. Con il Pontefice Putin affronterà le relazioni bilaterali, le questioni internazionali, la crisi ucraina e la situazione dei cristiani in Medioriente.

Non si esclude un incontro con l’amico di sempre Silvio Berlusconi.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta