Merkel: “La Russia fuori dal G8 se non riconosce i valori comuni”

Lo ha affermato la cancelliera tedesca durante un discorso al parlamento

"Finchè la Russia non tornerà a riconoscere i valori comuni non si può tornare al G8". Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in un discorso al parlamento.

"Gli sviluppi in Ucraina sono la ragione che ci farà incontrare a Elmau come G7 e non come G8 - ha affermato -. Vediamo il G7 come una comunità di valori, e questo significa lavorare insieme per la libertà, la democrazia e per il primato della legge. Ciò significa rispettare le leggi delle nazioni e l'integrità territoriale della nazioni".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta