Calcio, Premier League: Zenit campione di Russia

Alla squadra di Villas Boas è bastato un pareggio contro l’Ufa per aggiudicarsi il titolo

Lo Zenit San Pietroburgo ha vinto la Premier League russa con due giornate d'anticipo grazie al pareggio per 1-1 in casa dell’Ufa. Alla squadra del portoghese Villas Boas è bastato andare in vantaggio con Hulk su punizione, poi raggiunto da Handzic con un colpo di testa.

Lo Zenit aveva vinto l'ultimo scudetto nel 2012 con Luciano Spalletti in panchina.

I campioni in carica del CSKA e il Krasnodar si contenderanno ora il secondo posto, che vale l'accesso alla UEFA Champions League. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta