Putin a Erevan per il centenario del genocidio armeno

Il leader russo assisterà alle manifestazioni commemorative e discuterà con il Presidente armeno di cooperazione bilaterale

Il Presidente russo Vladimir Putin si recherà a Erevan per la commemorazione del centenario del genocidio armeno. Putin, così come ha fatto sapere il Cremlino, incontrerà il Presidente armeno Serzh Sargsyan, per discutere di cooperazione bilaterale. 

L’Armenia fa parte dell’Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva, alla quale hanno aderito sei ex repubbliche sovietiche e rientra, insieme a Russia, Bielorussia e Kazakhstan, nell’Unione economica eurasiatica. 

Secondo la stampa russa, durante il suo viaggio a Erevan Putin potrebbe incontrare anche il leader francese François Hollande.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta