Mosca annuncia una missione sulla Luna nel 2029

Il capo di Roskosmos, l'agenzia spaziale russa, Igor Komarov: "Inizieremo a lavorare fin da subito"

Il capo di Roskosmos, l'agenzia spaziale russa, Igor Komarov, ha annunciato che la Russia progetta di mandare propri cosmonauti sulla Luna nel 2029. La missione, che si svolgerà nel biennio 2029-2030, sarà preceduta da un volo senza astronauti nel 2028-2029.

 
Ecco perché nello spazio si parla russo

“Nel 2028-2029 prevediamo una missione sulla Luna senza astronauti; mentre per il 2029-2030 prevediamo una missione con astronauti”, ha detto Komarov, così come si legge su Interfax. Per raggiungere l’obiettivo, ha precisato, “bisogna iniziare a lavorare fin da subito”. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta