Expo, boom di prenotazioni dalla Russia: i visitatori dell’est scelgono il Lago di Como

Dopo l’Italia e l’area Euro, che rappresentano il 68% sul totale, la Federazione, insieme all’Europa dell’Est, occupa il terzo posto per numero di prenotazioni: 12,4%

Per l’Expo molti russi hanno già fatto le valigie. La camera di commercio di Monza e Brianza ha diffuso i dati relativi alle prenotazioni già acquisite dagli albergatori della Lombardia in previsione dell’Esposizione Universale di Milano, che inizierà il 1° maggio. Da quanto risulta dalle prenotazioni, il boom di richieste arriva soprattutto dalla Russia: dopo l’Italia e l’area Euro, che rappresentano il 68% sul totale, la Federazione, insieme all’Europa dell’Est, occupa il terzo posto per numero di prenotazioni: 12,4%. Seguono Cina (6,6%) e Giappone (4,3%).

Secondo l’indagine (realizzata sui dati dell’Osservatorio turistico Travel che ha coinvolto oltre 600 strutture di accoglienza rappresentative del sistema della ricettività regionale) i turisti russi hanno scelto soprattutto la zona di Como per il loro soggiorno. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta