Tsipras vola a Mosca per incontrare Putin

Il prossimo 8 aprile il primo ministro greco sarà in Russia per affrontare, insieme al capo del Cremlino, questioni di carattere commerciale e di investimenti. Al centro dei colloqui, anche i temi internazionali

Tsipras vola a Mosca. Il Cremlino ha confermato oggi la riunione a Mosca, prevista per il prossimo 8 di aprile, tra il Presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro greco Alexis Tsipras. “Si affronterà un ampio ventaglio di temi relativi alla cooperazione bilaterale in ambito commerciale, culturale, umanitaria e di investimenti”, ha reso noto il Cremlino in un comunicato.

Il premier greco ha anticipato di un mese il suo viaggio a Mosca, dove tornerà comunque per le celebrazioni del 70esimo anniversario della Vittoria durante la Seconda guerra mondiale, il 9 maggio.

Putin e Tsipras, che di recente ha criticato le sanzioni occidentali contro la Russia legate alla questione ucraina, affronteranno anche temi di carattere internazionali. La visita del leader greco è stata preparata in settimana dal ministro greco dell’Energia, Panayotis Lafazanis, che ha puntato sulla cooperazione energetica con la Russia, organizzando anche un incontro con il collega russo dell’Energia e il presidente di Gazprom.

Lafazanis si è detto convinto che questi contatti creeranno nuovi impulsi nelle relazioni greco-russe “in questi tempi di crisi in Europa”, e “contribuiranno alla stabilità e alla sicurezza, migliorando le relazioni economiche e politiche in tutta la regione”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta