Poesia, Valentina Sergeeva incanta Milano

L’artista pietroburghese ha incontrato il pubblico in occasione della giornata internazionale della poesia
 
La poetessa Valentina Sergeeva
(Foto: www.sergeeva.net)

Il 31 marzo 2015, a Milano in Corso Sempione, 32/B (dove si trova la Fondazione Italia-Russia) ha avuto luogo l'incontro con la poetessa pietroburghese Valentina Sergeeva dedicato al giorno internazionale della poesia.

"Capire l'un l'altro", questo il titolo del ciclo di incontri organizzati e diretti ogni anno a marzo da Valentina Sergeeva stessa in diverse città d'Europa: Parigi, Vienna, Tallinn, Roma ed ora, Milano.

L'incontro si è svolto in un'atmosfera familiare. Dapprima la presentazione, dove Valentina Sergeeva ha letto i suoi versi, poi le canzoni eseguite dall'autrice-interprete Marina Mikhalskaya sui versi di Sergeeva, e sullo sfondo alcuni video con la partecipazione di E. Khil, M. Bojarskij, L. Senchina e altri artisti popolari (sui suoi versi sono state composte più di 250 canzoni).

Oltre ad essere una famosa poetessa, Valentina Sergeeva è anche autrice di 90 brevetti. Per le sue invenzioni ha ottenuto le medaglie d'argento e d'oro al Salone delle Innovazioni a Bruxelles e la medaglia d'oro alla Fiera Internazionale di Ginevra.

 
Quanto conosci la letteratura russa?
Scoprilo con il nostro test

In questo stesso appuntamento, la stilista Dana Minasyan ha colto l'occasione per presentare la sua collezione di abiti per donne vere, che sanno gioire della vita e non si consumano nelle diete. Le donne più coraggiose fra il pubblico hanno potuto persino mettersi alla prova nel ruolo di modelle, indossando le creazioni di Dana.

Naturalmente, come nelle migliori tradizioni russe, la serata si è conclusa con un'allegra riunione attorno a una tavola imbandita di prelibatezze russo-italiane. E allora ancora si sono uditi i versi, si son levate le canzoni, questa volta cantate da tutti i presenti.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta