Mistero sulla presunta morte del figlio di Yanukovich. Peskov: “Nessuna informazione”

Al momento il Cremlino non conferma la notizia

“Non ho alcuna informazione in merito (alla presunta morte del figlio di Viktor Yanukovich, ndr). Non ho nulla da dire. Non posso né confermare né smentire la notizia”. Questo il commento di Dmitri Peskov, portavoce del Presidente russo, così come scrive Rbc, a poche ore dalla notizia sulla presunta morte del figlio minore dell’ex Presidente ucraino. 

Secondo quanto si legge sulla stampa, il figlio minore di Yanukovich sarebbe annegato sul lago Bajkal mentre era alla guida di un fuoristrada.

Al momento non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali della famiglia Yanukovich. Anche il consolato ucraino non è in possesso di informazioni sulla presunta morte del figlio minore di Yanukovich. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta