Festa della Vittoria, a Mosca anche il leader nordcoreano Kim Jong-un

Si tratta del suo primo viaggio all'estero dal suo insediamento nel 2011

La sua visita era già stata annunciata a fine gennaio. Ora la conferma: il leader nordcoreano Kim Jong-un sarà a Mosca il 9 maggio per le celebrazioni del 70esimo anniversario della vittoria dell'Urss nella Seconda guerra mondiale. Si tratta del suo primo viaggio all'estero dal suo insediamento nel 2011. 

In totale saranno 26 i leader che parteciperanno alla parata militare in Piazza Rossa. Tra questi, i presidenti cinese, cubano, indiano e sudafricano. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha già comunicato la propria assenza, anche se si recherà a Mosca il giorno dopo.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta