Putin neo-papà? Il Cremlino smentisce: "Solo una bufala"

Il portavoce del leader sulla presunta nascita del figlio della Kabaeva, la cui paternità sarebbe stata attribuita al Presidente russo: "L’informazione non corrisponde alla verità"

“L’informazione in merito alla presunta nascita di un figlio di Vladimir Putin non corrisponde alla verità”. Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov alla rivista russa Forbes, smentendo così le voci che indicavano Putin neo-papà. 

Secondo quanto pubblicato dalla stampa svizzera, infatti, l’ex ginnasta russa Alina Kabaeva sarebbe stata ricoverata in una clinica del Canton Ticino per dare alla luce una bambina. Notizia, questa, che aveva subito scatenato il rincorrersi di svariati gossip sulla presunta paternità di Putin, alimentati dall’inusuale assenza del Presidente russo dalla scena pubblica negli ultimi giorni. 

“Sto pianificando di rivolgermi a facoltosi personaggi e chiedere loro di organizzare un concorso per eleggere la più grande bufala giornalistica”, ha infine ironizzato Peskov. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta