Ucraina, c’è l’intesa sul gas

Verrà rispettato fino alla fine di marzo il pacchetto invernale. Garantite le forniture all’Europa

È stato raggiunto un accordo sulla questione del gas tra Russia e Ucraina, che garantisce le forniture anche all’Europa. "Siamo riusciti a salvaguardare l'applicazione del pacchetto invernale per le forniture all’Ucraina”, ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Maros Sefcovic. Le forniture all’Europa quindi “restano sicure”. 

L’accordo, che prevede il pieno rispetto del pacchetto invernale sulle forniture di gas concordato a ottobre 2014, è stato raggiunto dopo sei ore di negoziati a Bruxelles tra i ministri dell’Energia russo e ucraino e il vice-presidente della Commissione. “Siamo soddisfatti”, ha commentato Sefcovic.

Entro fine marzo si terrà un nuovo vertice trilaterale per discutere del pacchetto estivo. 

Resta invece da risolvere la questione delle forniture a Lugansk e Donetsk. Una questione “altamente complessa” e che verrà quindi ulteriormente discussa.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta