Gas, Kiev ha versato i 15 milioni di dollari per il pagamento anticipato

Lo ha annunciato il ministro russo dell’Energia, Aleksandr Novak

Il ministro russo dell’Energia, Aleksandr Novak, ha dichiarato che l’Ucraina ha inviato i 15 milioni di dollari per il pagamento anticipato per il gas. Il portavoce di Gazprom ha confermato la transazione, precisando però che la somma basterà per coprire solamente poche ore.

"Basterà ancora per un giorno, fino a martedì, lunedì incluso", ha spiegato Novak, che esclude così un’interruzione delle forniture all'Ucraina prima del vertice Kiev-Mosca-Ue di lunedì a Bruxelles, dove si cercherà di trovare una soluzione sulla disputa del gas. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta