Commissione europea propone a Mosca e Kiev di tenere una trattativa sul gas

L'incontro per risolvere la questione dovrebbe tenersi il 2 marzo a Bruxelles

Il vice presidente della Commissione europea Maroš Šefčovič ha invitato la Russia e l’Ucraina a tenere il 2 marzo a Bruxelles un incontro trilaterale per risolvere la contesa sul gas. L’ha comunicato oggi il portavoce della Commissione Anna-Kaisa Itkonen.

“Lo scopo di questo incontro a tre, da svolgere con la mediazione dell’Unione Europea, è quello di discutere la sicurezza delle forniture energetiche”, ha detto.La Itkonen ha precisato che nel caso della lite sul gas e per quanto riguarda il problema del “pacchetto invernale”, che rimane ancora valido, l’UE svolge un ruolo di mediazione, pertanto invita i rappresentanti di Russia e Ucraina a venire a Bruxelles per discutere il problema e trovare una soluzione.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta