La società “Kalashnikov” si avventurerà nella produzione di droni

Lo ha dichiarato l'amministratore delegato Alexei Krivoruchko durante la fiera dell'industria della Difesa “IDEX-2015”

La società Kalashnikov ha deciso di acquistare la quota di controllo (51%) delle azioni della compagnia russa ZALA Aero e di creare una joint venture per la produzione di droni di intelligence, ha dichiarato l'amministratore delegato Alexei Krivoruchko durante la fiera dell'industria della Difesa “IDEX-2015” in corso ad Abu Dhabi.

Secondo Krivoruchko, i droni prodotti dalla Kalashnikov verranno impiegati a difesa dei confini di Stato e in operazioni di ricognizione.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta