Nuovo convoglio di aiuti umanitari per Donetsk

Questo è il 15esimo convoglio umanitario inviato dalla Russia nel Donbass colpito dalla guerra. Complessivamente dallo scorso agosto i convogli del ministero delle Situazioni di Emergenza hanno consegnato a Donetsk e Lugansk più di 20mila tonnellate di aiuti umanitari

Un convoglio del ministero delle Situazioni di Emergenza russo carico di aiuti umanitari è arrivato a Donetsk. Lo ha riferito il vice responsabile dell'Unità di Crisi del dicastero Oleg Voronov.

“Quindici camion hanno portato a Donetsk più di 100 tonnellate di aiuti umanitari. La maggior parte del carico è costituita da prodotti alimentari, compresi alimenti per l’infanzia”, ha detto.

Secondo Voronov, non si è verificata nessuna situazione di pericolo.

Questo è il 15esimo convoglio umanitario inviato dalla Russia nel Donbass colpito dalla guerra. Complessivamente dallo scorso agosto i convogli del ministero delle Situazioni di Emergenza hanno consegnato a Donetsk e Lugansk più di 20mila tonnellate di aiuti umanitari.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta