Concorso internazionale Tchaikovsky, due italiani nella giuria

Il violoncellista Mario Brunello e il violinista Salvatore Accardo valuteranno i partecipanti di uno dei più prestigiosi concorsi per musicisti classici al mondo, che si svolgerà a Mosca e a San Pietroburgo dal 15 giugno al 3 luglio 2015

Valery Gergiev, capo del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo (Foto: Mikhail Klimentiev / TASS)

Ci saranno anche due italiani nella giuria che valuterà i concorrenti della 15esima edizione del Concorso internazionale Tchaikovsky, uno dei più prestigiosi concorsi per musicisti classici al mondo, che si svolgerà a Mosca e a San Pietroburgo dal 15 giugno al 3 luglio 2015. I nomi della giuria sono stati annunciati da Valery Gergiev, capo del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo.

La giuria è composta da brillanti musicisti provenienti da tutto il mondo. La giuria per la sezione violoncello sarà composta infatti da Mario Brunello (Italia), Lynn Harrell (Usa), Mischa Maisky (Israele), Clive Gillinson (Usa) e David Geringas (Lituania), così come dai russi Aleksandr Knyazev e Sergei Roldugin. 

Il pianista Denis Matsuyev e il professore Michel Beroff seguiranno invece la sezione dedicata al pianoforte. Insieme a loro parteciperanno anche i pianisti inglesi Barry Douglas e Peter Donohoe, insieme al maestro del pianoforte Menahem Pressler. Il meglio della sezione violino sarà scelto da Yuri Bashmet (Russia), Maxim Vengerov (Israele), Leonidas Kavakos (Grecia) e dal capo del Lucerne Festival Michael Haefliger, così come da Salvatore Accardo (Italia) e da Liana Isakadze (Georgia).

I bassisti americani Samuel Ramey, John Fischer e Sara Billinghurst del Metropolitan Opera, così come la celebre cantante russa Olga Borodina, il baritono Thomas Quasthoff (Germania) e la soprano Julia Varady (Ungheria) seguiranno la sezione del canto.

Le categorie pianoforte e violino si sfideranno a Mosca, mentre San Pietroburgo ospiterà le competizioni di canto e violoncello. I vincitori saranno annunciati il 3 luglio. 

Secondo gli organizzatori, sono arrivate domande di partecipazione da 28 paesi. I concorrenti delle categorie pianoforte, violino e violoncello dovranno essere di età compresa tra i 16 e i 32 anni, mentre i concorrenti della sezione canto dovranno avere tra i 19 e i 32 anni.

Per partecipare al concorso, sarà possibile compilare la richiesta sul sito ufficiale del concorso.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta