Bombardamenti a Donetsk durante la distribuzione degli aiuti umanitari

Sotto il fuoco dell’artiglieria anche un autobus

Nel bombardamento della Casa della Cultura a Donetsk sono rimaste uccise 5 persone, mentre 3 sono rimaste ferite, riferisce il ministero delle Situazioni di Emergenza locale.

Secondo quanto riportato, nell'edificio avveniva la distribuzione degli aiuti umanitari.

Sotto il fuoco dell'artiglieria ucraina a Donetsk è finito anche un filobus: 2 persone sono morte mentre i dati sui feriti si stanno chiarendo.

Le autorità di Donetsk segnalano inoltre intensi bombardamenti a Gorlovka, che hanno provocato incendi: ci sono feriti, una persona in gravi condizioni è stata ricoverata in ospedale.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta