Gli scienziati russi scoprono un nuovo asteroide potenzialmente pericoloso per la Terra

Il diametro sarebbe maggiore rispetto a quello del già noto asteroide “Apophis”

L'astronomo russo Vladimir Lipunov ha scoperto il nuovo asteroide “2014 UR116”, potenzialmente pericoloso per la Terra, il cui diametro è maggiore rispetto a quello del già noto asteroide “Apophis”. La notizia è stata diffusa in un comunicato pubblicato sul sito web dell'Agenzia Spaziale russa Roscosmos.

Tuttavia non si conosce ancora il pericolo che l'asteriode può rappresentare per la Terra.

In precedenza il ministero delle Situazioni di Emergenza russo aveva proposto di sviluppare un programma federale scientifico e tecnico per creare un sistema nazionale di monitoraggio e previsione dei pericoli causati dagli asteroidi.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta