La Protezione Civile russa prepara un altro convoglio di aiuti per il Donbass

Il convoglio trasporterà materiali da costruzione, generi alimentari e carburante per i servizi di emergenza

La Russia prevede di inviare 100 camion con aiuti umanitari per i cittadini delle Repubbliche autoproclamate di Donetsk e di Lugansk in Ucraina orientale. Lo ha detto il Ministero della Protezione Civile della Russia.

Si tratta dell’ottavo convoglio che la Russia invia nel Donbass e che porterà oltre una tonnellata di carico tra cui materiali da costruzione, generi alimentari e carburante per i servizi di emergenza.

Dalla fine di agosto la Russia ha inviato nell’est dell'Ucraina oltre 8mila tonnellate di aiuti umanitari.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta