Unesco, chiude la sede di Mosca

L'ufficio della capitale russa sarà chiuso nella seconda metà del 2015

L’UNESCO chiude la sua sede di Mosca a causa della difficile situazione finanziaria, ha riferito il rappresentante permanente della Russia presso l’organizzazione, Eleonora Mitrofanova.

Ha precisato che l'ufficio di Mosca sarà chiuso nella seconda metà del 2015. Mitrofanova ha detto che nel frattempo è prevista "l’espansione delle attività dell'Istituto Internazionale delle tecnologie d’informazione dell’UNESCO" che si trova nella capitale russa. "Forse, il suo direttore riceverà i poteri, oltre ai suoi impegni diretti, di rappresentare l'UNESCO in Russia”, ha detto Mitrofanova.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta