Un nuovo convoglio di aiuti russi per Donetsk

Il camion partirà il 14 novembre con generi di prima necessità e stufe per l'inverno

L'arrivo di un altro convoglio umanitario dalla Russia nell’autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk in Ucraina orientale è previsto per il 14 novembre, riferisce l’ufficio stampa del governo della Repubblica.

Il convoglio porterà stufe, abbigliamento caldo, materiali da costruzione necessari per l'inverno.

Mercoledì il Ministero della Protezione Civile ha detto di aver cominciato a preparare il settimo convoglio di aiuti umanitari per i cittadini del Donbass.

Dal 23 agosto al 4 novembre complessivamente sei colonne di camion hanno portato nelle regioni di Donetsk e Lugansk più di 8mila tonnellate di generi alimentari, medicine, abbigliamento, carburante, materiali da costruzione e altri beni di prima necessità.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta