Mosca tira indietro le lancette per sempre: la differenza di fuso orario con Roma resterà di due ore

Da quest’anno l’orario invernale resterà in vigore per sempre

Anche Mosca sposta le lancette. Così come avvenuto in Italia, lo scorso week end anche la Russia ha cambiato l’ora da legale a solare, tirando indietro le lancette di 60 minuti. Da quest’anno, però, l’orario invernale resterà in vigore per sempre, facendo sì che la differenza di orario tra Roma a Mosca sia solo di due ore, anziché tre.

Nel 2011 l’allora Presidente russo Dmitri Medvedev aveva imposto di lasciare gli orologi russi fermi all’ora estiva. Una scelta, inizialmente fatta per ottenere maggior risparmio energetico, oggi superata.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta