I cosmonauti russi sono usciti nello spazio

Si tratta della quarantesima passeggiata spaziale del programma ISS russo

I cosmonauti russi per sei ore sono usciti dalla ISS nello spazio per lavorare sulla superficie esterna della Stazione, ha riferito un portavoce di Roscosmos.

I lavori nello spazio aperto sono stati condotti dal comandante della ISS Maksim Surayev e dall’ingegnere di volo Aleksandr Samokutyayev.

Gli astronauti devono smontare e spingere nello spazio un complesso radiometrico RK-21-8. Inoltre devono prelevare dei campioni, tamponando l’oblò del modulo d’aggancio e fotografare la superficie esterna della ISS.

Questa è la quarantesima passeggiata spaziale del programma ISS russo.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta