Il film “Leviathan” in corsa per gli Oscar

La pellicola di Andrei Zvyagintsev potrebbe entrare nella rosa dei lungometraggi che si sfideranno per il titolo di Miglior Film Straniero

Il film “Leviathan” di Andrei Zvyagintsev sulla corruzione e l’abuso di potere è stato selezionato per rappresentare la Russia agli Oscar. Secondo alcune fonti del Comitato russo degli Oscar, citate da Interfax, l’opera avrebbe battuto “Gorko!” di Zhora Krizhovnikov.

La pellicola dovrà innanzitutto essere selezionata dall’Accademia di Hollywood, che a gennaio annuncerà i cinque lungometraggi scelti per essere candidati all’Oscar come Miglior Film straniero.

“Speriamo di cuore che la nostra corsa verso l’Oscar continui. Indipendentemente dal traguardo che raggiungeremo, sarà sicuramente una grande vittoria del cinema russo”, ha affermato il produttore Aleksandr Rodniaski. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta