Le scuole russe pronte ad accogliere gli studenti rifugiati del Donbass

Lo ha annunciato il vice ministro dell'Istruzione della Russia

Tutti i ragazzi in età scolare provenienti dalle regioni del sud-est dell'Ucraina fino al 1° settembre potranno iscriversi nelle scuole russe. Lo ha riferito il vice ministro dell'Istruzione e dell'Università della Russia, Natalia Tretyak.

Tretyak ha inoltre ricordato che nel territorio della Russia sono giunti dall'Ucraina più di 95mila minori, la metà dei quali in età scolare. "Già prima dell'inizio dell'anno scolastico negli edifici educativi del Paese risultano iscritti 30mila studenti del Donbass", ha detto la Tretyak.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta