Aumenta il numero di rifugiati ucraini in Russia: 48mila le persone nei 643 punti accoglienza

Solamente in 24 ore sono arrivate quasi duemila persone in più

Nelle ultime 24 ore il numero di rifugiati nei centri di accoglienza in Russia è cresciuto di circa duemila persone, arrivando a quota 48mila. Lo ha riferito Ria Novosti

“Per i rifugiati sono stati allestiti 643 punti di accoglienza. Nella mattinata di giovedì in questi luoghi si trovavano oltre 47mila persone. Un giorno prima se ne contavano 45mila”, ha dichiarato una fonte all’agenzia di stampa.

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta