Aereo precipita al confine tra Russia e Ucraina

Si tratta di un Boeing 707 della Malasya Airline. A bordo, 295 persone

Un aereo passeggeri malese è precipitato al confine fra Russia e Ucraina. Per l'agnzia Interfax, a bordo c'erano 295 persone. Il velivolo viaggiava da Amsterdam in direzione di Kuala Lumpur e non ci sarebbero sopravvissuti. Sempre secondo l'agenzia stampa russa, si tratta di Boeing 777. Sarebbe precipitato non lontano da Donetsk. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta