Deraglia un treno della metro in centro a Mosca. Vittime e feriti tra i passeggeri

L’incidente sulla linea blu Arbatsko-Pokrovskaya, non lontano dalla fermata Slavyansky Bulvar. Città in tilt

Cinque morti e oltre cento feriti. È questo il bilancio dell’incidente avvenuto questa mattina nella metropolitana di Mosca, così come riferiscono le autorità locali, riprese dalle agenzie russe. Un treno è deragliato sulla linea blu Arbatsko-Pokrovskaya, non lontano dalla fermata Slavyansky Bulvar, a quanto pare a causa di una caduta della tensione elettrica. Il sindaco della capitale Sergei Sobyanin si è recato subito sul posto.

A causa dell’incidente si stanno registrando seri problemi alla circolazione: traffico in tilt e lunghe code verso il centro. La linea "blu" da "Parco della Vittoria" a "Molodezhnaja" al momento sarebbe bloccata.

+++ AGGIORNAMENTI +++

Così come scrive Ria Novosti, sarebbero almeno 12 le vittime dell’incidente. Centocinquanta invece i feriti. di cui 40 gravi. Cifre probabilmente destinate a salire. Tra i morti, anche il macchinista del treno. 

Il Comitato investigativo russo ha aperto un'inchiesta penale sull'incidente per "violazione dei regolamenti sulla sicurezza dei trasporti".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta