L'associazione Aiutateci a salvare i bambini onlus per i profughi del Donbass e di Lugansk

L'associazione sta collaborando con volontari locali per aiutare i bambini della zona colpita dalla crisi

La crisi in Ucraina continua a mietere vittime. Oltre 40mila profughi hanno raggiunto le regioni russe confinanti. L’associazione “Aiutateci a salvare i bambini onlus” ora scende in campo per aiutare i bambini del Donbass e di Lugansk. 

L'associazione ha infatti stabilito rapporti con un gruppo di volontari che in quella regione, da settimane, porta sollievo nei campi profughi. L'associazione, da sempre in prima fila per dare aiuto concreto alle vittime del terrorismo e delle guerre, sta inoltre raccogliendo donazioni a favore dei profughi. 

Per maggiori informazioni, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta