Dall’Ucraina quasi 4.000 richieste di asilo a Mosca

E la Russia chiede all’Onu di creare “corridoi umanitari” nelle zone orientali del paese colpite dalla crisi

Quasi quattromila ucraini hanno chiesto asilo alla Russia. Lo ha annunciato il Servizio immigrazione russo. “Quasi 4.000 persone hanno indirizzato ai servizi immigrazione della Federazione la richiesta per lo status di rifugiato o una domanda di asilo temporaneo”, ha fatto sapere Konstantin Romodanovsky, a capo del servizio. 

Non è stato precisato quante domande siano state accolte. 

Nel frattempo Mosca ha chiesto all’Onu la creazione di “corridoi umanitari” nelle zone orientali dell’Ucraina, dove la situazione continua a essere molto tesa.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta