Scontro fra treni alle porte di Mosca, almeno cinque morti

L'incidente sarebbe avvenuto a causa del deragliamento di alcuni vagoni

È di almeno cinque morti e circa 45 feriti il bilancio del grave incidente ferroviario avvenuto alle porte di Mosca. Un treno merci, diretto a Chisinau, capitale della Moldova, e un convoglio passeggeri si sono scontrati. L’impatto è avvenuto nella stazione di Bekasovo, nella parte sud occidentale della capitale. Tra le ipotesi dell'incidente, il deragliamento di due vagoni del treno merci, che avrebbero urtato una carrozza dell'altro convoglio, proveniente dalla direzione opposta.

L’impatto, si legge su Ria Novosti, è avvenuto alle 12.30 ora locale. Nel treno si trovavano 394 passeggeri. Tra i feriti, 15 persone si trovano in gravi condizioni.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta