Russia Beyond the Headlines si allarga in America con un nuovo inserto

Lanciato un nuovo supplemento in lingua inglese: uscirà all’interno del The International New York Times
La prima pagina del nuovo numero

Russia Beyond the Headlines (RBTH), il progetto internazionale del quotidiano russo Rossiyskaya Gazeta, il 23 aprile 2014 ha lanciato un nuovo supplemento in inglese per The International New York Times.

La collaborazione con The International New York Times ha permesso a Rossiyskaya Gazeta di elaborare un nuovo formato editoriale, come spiega Lara McCoy, redattore capo del progetto RBTH per il continente americano: “Ogni mese nell’inserto verrà presentata un’analisi approfondita di uno dei problemi che preoccupano la comunità mondiale, dove la Russia risulta un importante interlocutore”

In particolare, il tema a cui è stata dedicata la prima uscita dell’inserto è quello della conquista e dello sfruttamento dell’Artico. Gleb Fedorov, redattore di RBTH, motiva così la scelta del tema: “Questo è l’unico territorio del pianeta ancora parzialmente inesplorato in cui sono concentrate enormi risorse energetiche. Sulle pagine dell’inserto i maggiori specialisti russi della regione artica discutono sul se e quanto sia necessario l’Artico alla Federazione, e perché occorra dislocarvi delle forze armate speciali” .

Tutti i materiali pubblicati nell’inserto vengono preparati da esperti selezionati, come spiega Evgenij Abov, direttore di Russia Beyond the Headlines: “Il nuovo inserto conterrà analisi, opinioni e commenti a firma di noti studiosi e osservatori pronti a condividere con i lettori il proprio ampio bagaglio di conoscenze sulla Russia e il resto del mondo”.

L’inserto RBTH dell’International New York Times conterrà anche articoli della rivista specializzata Russia Direct (www.russia-direct.org), anch’essa pubblicata da Rossiyskaya Gazeta.

The International New York Times è il ventiseiesimo partner straniero a diffondere l’inserto Russia Beyond the Headlines e grazie al giornale americano le pagine dell’inserto russo saranno lette in Europa, Asia, Africa, in America, Sud America e in alcuni paesi del Medioriente.

Il primo numero del supplemento RBTH per The International New York Times ha avuto una tiratura di 220.000 copie. L’inserto può essere scaricato anche online nel formato E-Paper sul sito ufficialewww.rbth.com/e-paper.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta